Windows Hello, il riconoscimento facciale arriva sul tuo pc

02/07/2016

Windows Hello, il riconoscimento facciale arriva sul tuo pc


E' sempre più rilevante il tema sicurezza sui sistemi operativi di ultima generazione: da quelli per mobile a quelli per Pc, sono ormai innumerevoli le feature per mettere al sicuro dati sensibili. Oggi ci occupiamo di Windows Hello, l'insieme delle funzioni di sicurezza su Windows 10 che si basano sulle informazioni biometriche.

IMPRONTE DIGITALI E RICONOSCIMENTO FACCIALE PER ENTRARE SU WINDOWS

Meglio partire da un presupposto: qualsiasi password, per quanto complicata possa essere (ed è difficile che un utente "medio" possa sceglierne una elaborata), è decifrabile. Con l'accesso tramite informazioni biometriche, Windows 10 oltre ad allinearsi a diversi S.O. per mobile, ha aggiunto anche il riconoscimento facciale per consentire l'accesso solo al proprietario dell'apparecchio. E' però necessario avere un supporto hardware all'altezza: un lettore di impronte digitale o una videocamera di ultima generazione. 

Per il riconoscimento del volto non è infatti sufficiente la classica camera installata di serie su un qualsiasi portatile; Windows 10 richiede alla webcam il supporto alla tecnologia RealSense che consente di elaborare qualsiasi immagine in 3D. In altri termini, si evita ad esempio che con una semplice fotografia possa essere ingannato il sistema di sicurezza. Sul mercato, meglio sottolinearlo, ci sono diverse cam idonee ma non propriamente economiche (si parla di un minimo di 100-110 euro).

COME ATTIVARE WINDOWS HELLO?

Il sistema è attivabile su tutti i dispositivi che possono supportare una videocamera, quindi sono inclusi sia in 2 in 1 (Surface) che gli smartphone. Bisognerà recarsi nella sezione Impostazioni, dopo aver cliccato su Start, successivamente su Account e poi su Opzioni di Accesso. A questo punto dovrebbe già apparire l'opzione Windows Hello; se così non fosse è necessario prima impostare un PIN per l'accesso su Windows, e poi cliccare su Configura quando compare Hello. Comincerà così la procedura guidata che, dopo pochi passaggi (è importante effettuare l'operazione in luoghi illuminati e senza ombre), attiverà il riconoscimento facciale per il vostro computer.

E voi, come proteggete il vostro PC?



Articoli recenti


Y5 2017 REVIEW

Pubblicato il 06/04/2017

iOS 10.3.1 aggiornamento

Pubblicato il 06/04/2017